.
Annunci online

 
taniapassa 
Pensieri e parole su società , politica e non solo
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Articolo21
Scuolantimafia
La mia mail
Momix
  cerca

Il cielo stellato sopra di me è la legge morale dentro di me

 

Sign for Scuolantimafia


 

Diario | E se... | Poesie | Occhio generazionale |
 
Diario
120103visite.

14 settembre 2010

D come Donne dannatamente passive ora basta!

Tutto cominciò con Drive in, erano gli anni 80 e , per la prima volta, le donne diventavano "oggetto" sessuale e allo stesso tempo "oggetto" di audience . Tutto dopo non fu più come prima, le ragazze a Drive in passeggiano in reggiseno e mutandine, con i loro corpi bellissimi inquadrati dalle telecamere, recitando la parte delle oche.

Poi si spogliarono sempre più, perché quel tipo di televisione conquistava ascolti , fino a che arrivarono le donne esibite solo per i loro corpi anche in RAi.

Spogliarsi per fare ascolti è pornografia? Si lo è, ma per noi oramai è normalità, ecco allora che a ridefinire normalità e legalità ci pensa il falco Berlusconiano Stracquadanio: "Prostituirsi per la carriera è legittimo" ha dichiarato il Deputato PDL, svilisce il fatto che poi il Giorgio berlusconiano definisca chi non ammette questa sua verità come " ipocrita", tra qualche giorno secondo me aggiungerà anche

" all'antica ".

E noi? Donne diverse dal target berlusconiano, noi che non la pensiamo così , noi che preferiamo fare le professoresse precarie, noi che piuttosto che dire a nostra figlia "prostituirsi per la carriera è legittimo" ci faremmo uccidere, noi che siamo un altro mondo femminile possibile , cosa faremo e come pensiamo di reagire?




permalink | inviato da taniapassa il 14/9/2010 alle 13:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre