Blog: http://taniapassa.ilcannocchiale.it

intelligenza o essenza

Ho appena visto ‘ mi chiamo sam’ e mi chiedo dove sia l’essere umano ogni volta che invece di usare l’amore per un abbraccio, un bacio, per comprendere l’altro, invece di avere pazienza che si esprima il suo prossimo, abdica alla sua umanità e con la razionalità corregge la rotta delle emozioni.

Mi ha insegnato più quell’autistico e ritardato di Sam  che tanti anni di conversazioni con persone ‘normali’, intelligenti, sapienti, ma così vuote poverine, quel tipo di vuoto che non si può riempire.

Pubblicato il 3/9/2010 alle 23.41 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web